NEWS

29.03.2019 | Didattica

L’ALBERO E’ VITA!

​Amiamo gli alberi perché ci assomigliano. Un albero, infatti, respira, si nutre, cresce e si riproduce, ma, cosa ancor più importante, ci permette di vivere: assorbendo il diossido di carbonio, infatti, produce l’ossigeno che noi inspiriamo e mantiene in buona salute l’atmosfera.

È il processo chimico della fotosintesi clorofilliana, per mezzo del quale le piante verdi e altri organismi generano sostanze organiche (carboidrati in primis), grazie alla combinazione del diossido di carbonio e dell’acqua metabolica e in presenza della luce solare. Durante la fotosintesi e tramite la mediazione della clorofilla (il pigmento verde delle foglie), la luce solare permette alla pianta di convertire sei molecole di CO2 e sei molecole d’H2O in una molecola di glucosio (C6H12O6), zucchero fondamentale per la sua crescita e la sua vita. Come sottoprodotto della reazione, si producono sei molecole di ossigeno, che la pianta libera nell’atmosfera attraverso gli stomi presenti nelle foglie.

Questo processo, quindi, è importantissimo per l’equilibrio del nostro pianeta e l’unico, da un punto di vista biologico, in grado di raccogliere l’energia solare, da cui dipende la vita sulla Terra.

La quantità di energia solare catturata dalla fotosintesi è molto elevata: 100 terawatt, che è circa sei volte quanto consuma attualmente la civiltà umana. Tutti gli alberi assorbono il diossido di carbonio e lo conservano sottoforma di legno. Per questo motivo, è importante difendere gli alberi e far sì che la produzione di legname sia portata avanti in modo intelligente e sostenibile: ne va del nostro benessere.

tutte le news
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.